PREGHIERE RAGAZZI della CRESIMA

 

Nel giorno delle prove e durante il ritiro sui doni dello Spirito

Ti benedico Signore, per quello che sei.

Signore, sai sempre darmi consigli.

Tu mi vuoi sempre bene e sei sempre al mio fianco.

Signore mi dai sempre coraggio.

Come il Padre ha amato me, anche io ho amato voi. Rimanete nel mio amore.

Signore, tu sei sempre vicino a me così mi dai coraggio e sicurezza, mi fai rallegrare e gioire nel mio cuore e mi consigli tutte le cose giuste da fare.

Il Signore è gentile.

Mi indicherai il sentiero della vita.

Benedico il Signore che mi ha dato tutto tutti i giorni.

Ti benedico, Signore, perché mi indicherai la giusta direzione per una vita migliore.

Nel giorno della mia cresima ti chiedo il dono della PIETA’ perché mi insegna ad avere fiducia.

Anche di notte il mio animo mi istruisce; la tua istruzione per me non ha fine, la tua saggezza è immensa.

Nel giorno della mia cresima ti chiedo il dono della PIETA’ perché mi insegna a voler bene.

Anche di notte nel mio cuore mi istruisci.

Nel giorno della mia cresima ti chiedo il dono del CONSIGLIO.

La frase che mi resta nel cuore: Amatevi gli uni gli altri.

Nel giorno della mia cresima ti chiedo il dono della PIETA’

Il Signore è mia parte di eredità e mio calice.

Nel giorno della mia cresima ti chiedo il dono della PIETA’

Per questo il mio cuore esulta.

Benedico il Signore che mi ha dato consigli… il Signore può leggere cosa penso, cosa provo… nel mio cuore.

Mi indica il sentiero della vita. Il Signore mi aiuta e mi vuole bene, se ho bisogno di lui c’è sempre, mi da anche molti consigli.

Ti benedico Signore, perché mi guidi mentre mi indichi il sentiero della vita. Io ne ho bisogno, perché così mi aiuterai a rispettare, a trattare bene e a non dire bugie.

Gesù, ti chiedo il dono del CONSIGLIO perché, molte volte non so cosa dire, non trovo le parole per raccontare o spiegare.

Io non voglio perderti Dio è per questo che ho paura. Ma non paura di te ma paura di perderti.

Grazie Padre che ci suggerisci quello che dobbiamo fare.

Ricevi, Signore, tutta la mia libertà, accetta la mia memoria.

Grazie perché aiuti l’uomo e i poveri.

Che gioia quando mi dissero: “Andiamo alla casa di Dio!” e i miei passi ora si fermano alle tue porte, città di pace.

Rendici, o Padre, attenti e docili alla voce interiore dello Spirito perché ogni nostra parola concordi con la tua.

Il prodigio di Pentecoste ci rinnovi o Dio.

Esisto per ricordarti che ogni istante della tua vita è posto sotto lo sguardo di Dio.

Nel giorno della mia cresima ti chiedo il dono della SAPIENZA.

Ricevi, Signore, tutta la mia libertà.

Aiutami a vivere, non a vivacchiare. Vivi, non lasciarti vivere! Vivi con gioia.

Se rifuggi le tenebre egli è luce. Se desideri risanare le tue ferite egli è medico.

Dio c’è sempre anche quando meno ce lo aspettiamo.

Nel giorno della mia cresima ti chiedo il dono del TIMOR DI DIO.

Gesù è un figlio amoroso, teneramente concepito e indimenticabile.

Nel giorno della mia cresima ti chiedo il dono della FORTEZZA perché quanto possiedo, quello che sono mi fu dato da te Gesù.

La Sapienza mi fa capire che noi siamo stati amati da tutti, ma soprattutto da te Gesù.

In Cristo abbaiamo tutto. Ognuno si avvicini a lui. Siamo tutti del Signore e Cristo è tutto per noi.

Se desideri risanare le tue ferite, egli è medico.

Se hai bisogno di aiuto, egli è potenza.

Se desideri il paradiso, egli è la via.

L’angelo mi mostrò poi un fiume di acqua viva limpida come cristallo, che scaturiva dal trono di Dio e dell’Agnello.

Nel giorno della mia cresima ti chiedo il dono dell’INTELLETTO, cioè capire l’amore mi circonda nel mondo, amici, cose, oggetti, amore.

Signore, aiutami a riflettere prima di fare le cose perché so che posso contare su di te, e so, Padre, che io sono preziosa ai tuoi occhi.

Signore, tu mi dai sempre la forza di affrontare tutte le mie paure, le mie inferiorità.

Nel giorno della mia cresima ti chiedo il dono della FORTEZZA perché quello che possiedo mi fu dato da te.

Il dono più bello è stato quello del TIMOR DI DIO, perché non bisogna avere paura di Dio, ma avere paura di perderlo come amico.

Alcune volte ho paura ma Dio mi aiuta a farla passare.

Se rifuggi le tenebre, egli è la luce.

Nel giorno della mia cresima ti chiedo il dono della SAPIENZA che esiste perché possa gustare la vita.

Gesù aiutami a superare la paura dentro di me. Consigliami le cose giuste da fare o da dire.

Gesù aiutami a non fare le cose sbagliate con il dono della SAPIENZA. Aiutami ad essere forte nei momenti tristi e a mantenere le mie promesse.

La scienza di Dio ci illumina.

Il dono della creazione è la bellezza di Dio.

Lo Spirito Santo sostiene la volontà e la rende pronta.

Nel giorno della mia cresima ti chiedo il dono del CONSIGLIO.

Voglio preoccuparmi di piacere a Dio, solo a lui, e sarò felice.

Nel giorno della mia cresima ti chiedo il dono del TIMOR DI DIO perché mi piace.

Nel giorno della mia cresima ti chiedo il dono della SCIENZA perché mi servirebbe proprio.

Io sono intelligente ma mai come Dio.

Padre, aiutami a superare i momenti difficili, rendimi più forte e aiutami a capire lo Spirito di Dio e a capire quando le persone hanno bisogno del mio aiuto.

I doni della FORTEZZA e dell’INTELLETTO

Aiutami a non aver paura di te, Dio, perché tu sei più grande ma sei anche mio Amico. Ecco il dono del TIMOR DI DIO.

Padre donami la sapienza di capire che tuo Figlio è morto per noi. Tu ci hai amato dal momento del concepimento perché il contrario della scienza è la stupidità. I doni della SCIENZA e SAPIENZA.

Padre, consigliami quello che è giusto e quello che è sbagliato, indicami la via per la bontà ed abbi pietà di me, perdonami, perché tu sei morto e risorto per noi. Dono del CONSIGLIO e della PIETA’.

Io però ho più bisogno della FORTEZZA, perché a volte, nei momenti difficili, spero che lo Spirito attraverso la fortezza mi aiuti a superarli.

Si trova un albero di vita che da dodici raccolti e produce frutti ogni mese.

Vi era un giardino e nel giardino un sepolcro nuovo.

Nel giorno della mia cresima ti chiedo il dono della PIETA’.

Del tuo Spirito, Signore, è piena la terra. Nel giorno della mia cresima ti chiedo il dono del CONSIGLIO, perché mi dice le cose che devo fare.

Signore, aiutami a superare le mie paure! Proteggi la mia famiglia. Io sono sempre molto felice di venire in Chiesa e imparare e ascoltare la tua Parola. Aiutami anche a non avere paura di te ma ad essere felice quando ci sei.

Signore dammi consigli, ti sarò per sempre grata. Per me il tuo consiglio è molto importante perché mi aiuta a fare la cosa giusta. Amen

Nel giorno della mia cresima ti chiedo il dono del CONSIGLIO.

Esisto per ricordarti che ogni istante della tua vita è posto sotto lo sguardo di Dio; lui ti conosce, ti ama e vuole per te il bene vero.

Rendimi capace di meraviglia. Di superare ogni cosa.

Nel giorno della mia cresima ti chiedo il dono del TIMOR DI DIO perché non voglio perderlo.

Vorrei che tutti gli uomini rispettassero il posto in cui abitiamo che è dono di Dio.

Dio fai che io e i miei amici viviamo senza litigare.

Se rifuggi le tenebre egli è la luce.

Nel giorno della mia cresima ti chiedo il dono della SAPIENZA perché, comunque, certe volte serve sapere.

Esisto per illuminare il tuo sguardo

Nel giorno della mia cresima ti chiedo il dono del TIMOR DI DIO perché Dio è grande e potente.

Se sei in cerca di cibo egli è nutrimento.

È meglio essere intelligenti che stupidi. Grazie per quello che fai e ci dai.

Dio ti chiedo per me, per la mia famiglia e i miei amici di stare sempre bene. Fa che da grande io abbia un bel fisico. Fa che non litighi mai con i miei veri amici e che mi allontani dai falsi amici. Grazie.

Nel giorno della mia cresima ti chiedo il dono del TIMOR DI DIO.

Io so, Padre, che sono prezioso ai tuoi occhi perché ti sono figlio.

Rendici, o Padre, felici, toglimi tutte le paure che possiedo.

Nel giorno della mia cresima ti chiedo il dono della SCIENZA perché è bello curare il giardino di Dio.

Nel giorno della mia cresima ti chiedo il dono della FORTEZZA ne ho bisogno.

Nel giorno della mia cresima ti chiedo il dono della FORTEZZA perché suggerisce al mio cuore.

Gerusalemme è bella. In Cristo abbiamo tutto, ognuno si avvicini a lui. Dio ci dia il dono di non rovinare il creato. Ricevi, Signore, tutta la mia libertà, accetta la mia memoria.

Nel giorno della mia cresima ti chiedo il dono della SAOIENZA mi servirebbe proprio.

Nel giorno della mia cresima ti chiedo il dono del CONSIGLIO perché ci aiuta a riflettere.

Desidero lo stupore di fronte alla meraviglia che è Dio. Di ascoltare il suggerire al mio cuore e al mio corpo gesti di tenerezza verso Dio e i fratelli.

Nel giorno della mia cresima ti chiedo il dono del CONSIGLIO perché ho bisogno che Dio mi consigli quello che è giusto e quello che non è giusto.

Devo aiutare anche i più forti.

Nel giorno della mia cresima ti chiedo il dono della SCIENZA per illuminare il mio sguardo sulla realtà e renderlo più profondo.

Nel giorno della mia cresima ti chiedo il dono della PIETA’ perché Dio mi perdona sempre.

 

Permanent link to this article: http://www.quintoevalle.it/senza-categoria/preghiere-ragazzi-della-cresima/