lettori . prepariamoci (ottobre 2016)

Domenica 30 ottobre 2016

Qui trovi i testi delle letture

Is 25, 6-10a

tema: Il banchetto per tutti i popoli

Genere letterario: profezia gioiosa

indicazioni per la proclamazione: tono spigliato, gioioso

(attenti alla parola “ignominia”)

Sal 35 (36)

tema: Genere letterario: lode per la cura che il Signore ci riserva

indicazioni per la proclamazione: Andatura pacata, ma gioiosa

Rm 4, 18-25

tema: Esaltazione della fede di Abramo

Genere letterario:

indicazioni per la proclamazione: Ad un tono solenne che accompagna la proclamazione delle fede di Abramo, segua un tono più intimo quando si parla di Gesù. (E non soltanto per lui è stato scritto che gli fu accreditato, 24ma anche per noi…)

Proposta Canti

per il salmo:

Rit.: Signore è in te la sorgente della luce

  alla tua luce, vediamo la luce!

 

lett.: Signore, il tuo amore è nel cielo,

la tua fedeltà fino alle nubi,

7la tua giustizia è come le più alte montagne,

il tuo giudizio come l’abisso profondo:

uomini e bestie tu salvi, Signore. R.
Lett.: 8Quanto è prezioso il tuo amore, o Dio!

Si rifugiano gli uomini all’ombra delle tue ali,

9si saziano dell’abbondanza della tua casa:

tu li disseti al torrente delle tue delizie.

Ass:  È in te la sorgente della vita,

alla tua luce vediamo la luce.

11Riversa il tuo amore su chi ti riconosce,

la tua giustizia sui retti di cuore. R.

 

 (per il credo:)

Sac.: Credete in Dio Padre onnipotente creatore del cielo e della terra?

Ass.: Noi crediamo in colui che ha risuscitato dai morti Gesù nostro Signore,

il quale è stato consegnato alla morte a causa delle nostre colpe

ed è stato risuscitato per la nostra giustificazione.

(in canto) Credo Signore Amen…

Domenica  23 ottobre 2016

Qui trovi i testi delle letture

At 13, 1-5a

tema: Il mandato missionario a Saulo e Barnaba.

Genere letterario: Racconto

indicazioni per la proclamazione: Semplice, protagonista è lo Spirito.

Sal 95 (96)

tema – Genere letterario: Inno di lode

indicazioni per la proclamazione: Solenne, meglio se cantato

Rm 15, 15-20

tema:

Genere letterario: racconto-testimonianza che si fa proclamazione delle meraviglie di Dio

indicazioni per la proclamazione: Nella vostra lettura personale, vivisezionate il racconto in ogni suo dettaglio e poi ricomponetelo proponendo una proclamazione  solenne, non affettata. E’ necessario scegliere alcune sottolineature

Proposta Canti

Non fidatevi di facili assonanze; cercate canti che dicano la gioia del Vangelo;
il desiderio di annunciarlo; la gioia di essere comunità”aperta”.

Cantico dell’Agnello (provarlo con l’assemblea prima della messa)

Sollevate o porte i vostri frontali

Lodate, lodate

Al Signore canterò

Ho visto una folla immensa

Domenica  16 ottobre 2016

Qui trovi i testi delle letture

Is 60, 11-21

tema: pietre vive con Gesù

Genere letterario: Dichiarazione con motivazione scritturistica

indicazioni per la proclamazione: sottolineare la prima frase e il v.  9

Sal 117 (118)

tema: la pietra scartata è diventata il fondamento della costruzione

Genere letterario: lode

indicazioni per la proclamazione: Lettura solenne intercalata dal ritornello: Questo è il giorno che ha fatto il Signore

Eb 13, 15-17. 20-21

tema: il “sacrificio” del cristiano è la sua vita. preghiera, carità,

Genere letterario: Esortazione

indicazioni per la proclamazione: Sottolineare qualche frase; evitare un tono monotono.

Proposta Canti

rit.. per il salmo

QUESTO È IL GIORNO CHE HA FATTO IL SIGNORE,

                rallegriamoci ed in esso esultiamo!

Allo spezzare:

lett.: Non siete più stranieri né ospiti,
ma concittadini dei santi e familiari di Dio.

Ass.: Dov’è carità e amore, lì c’è Dio
(in canto) UBI CARITAS ET AMOR, Ubi caritas, Deus ibi est.

 

Salmo 8

O che gioia

Chiesa di Dio

Domenica  9 ottobre 2016

Qui trovi i testi delle letture

1 Re 17, 6-16

tema: Dio si cura (anche) di una vedova straniera

Genere letterario: Racconto

indicazioni per la proclamazione: lettura pacata, morbida, gioiosa

Sal 4

tema: “Chi spera nel Signore, non resta deluso”.

Genere letterario: Salmo di fiducia

indicazioni per la proclamazione: in crescendo; incorniciato da un ritornello robusto, lo leggerei senza ritornelli in mezzo, ma con due piccole riprese dell’assemblea (vedi oltre)

Eb 13, 1-8

tema: atteggiamenti concreti di attenzione al prossimo

Genere letterario: esortazione

indicazioni per la proclamazione: si tratta di un elenco e occorre evitare la cantilena; è opportuno decidere di sottolineare qualche frase a piacere.

Proposta canti

Salmorit.: MAGNIFICAT, magnificat anima mea Dominum.

    Magnificat, magnificat anima mea Dominum.

Solista: : 2Quando t’invoco, rispondimi, Dio della mia giustizia!

Nell’angoscia mi hai dato sollievo;

pietà di me, ascolta la mia preghiera.

 4Sappiatelo: il Signore fa prodigi per il suo fedele;

il Signore mi ascolta quando ti invoco.

Ass.: 4 il Signore fa prodigi per il suo fedele;

il Signore mi ascolta quando ti invoco. R.

Solista:5Tremate e più non peccate,

nel silenzio, sul vostro letto, esaminate il vostro cuore.

6Offrite sacrifici legittimi

e confidate nel Signore.

7Molti dicono: «Chi ci farà vedere il bene,

se da noi, Signore, è fuggita la luce del tuo volto?».

8Hai messo più gioia nel mio cuore

di quanta ne diano a loro grano e vino in abbondanza. R

Ass.: 8Hai messo gioia nel mio cuore!

 

DOPO IL VANGELO

Sal 67 (68), 6b. 7a. 36b

Solista: Dio regna nel suo santuario.

Ass.: Egli, che ci raccoglie nella sua casa

come figli uniti e concordi,

darà forza e vigore al suo popolo.

(in canto): Al Signore canterò…

 

Altri

UBI CARITAS ET AMOR, Ubi caritas, Deus ibi est.

(Dov’è carità e amore li c’è Dio.)

IL SIGNORE È LA MIA FORZA e io spero in lui.

Il Signore è il Salvator.

In lui confido, non ho timor, in lui confido, non ho timor.

Domenica  2 ottobre 2016

Qui trovi i testi delle letture

Is 56, 1-7

tema: Che conta è” l’agire”, e questo fa cadere le barriere e costruisce l’unità del Signore.

Genere letterario: sapienziale – consolatorio

indicazioni per la proclamazione: lettura calma, con qualche sottolineature tra i vari “casi” e finale sottolineata

Sal 118 (119)

tema: seguire la via del Signore

Genere letterario: sapienziale

indicazioni per la proclamazione: Il tono pacato eviti cantilene. Si può vivacizzare leggendo inieme l’ultima strofa

Rm 15, 2-7

tema: nel “cammino”, l’esempio è Gesù

 Genere letterario: esortazione

indicazioni per la proclamazione: Come sempre nelle esortazioni occorre rischiare, sottolineando quando il cuore detta.

 

Suggerimenti per i canti:

Ingresso: oh che gioia

Al salmo:

Sol.: Gesù, luce del mondo,
chi segue te, avrà la luce della vita

Ass.: Gesù, luce del mondo,
chi segue te,
avrà la luce della vita

(in canto) CHRISTE, LUX MUNDI, qui sequitur te,
                habebit lumen vitae,lumen vitae

sol.:  Come potrà un giovane tenere pura la sua via?
Osservando la tua parola.
Con tutto il mio cuore ti cerco:
non lasciarmi deviare dai tuoi comandi. R.

(in canto) CHRISTE, LUX MUNDI

Ripongo nel cuore la tua promessa
per non peccare contro di te.
Benedetto sei ti, Signore:
insegnami i tuoi decreti.
Con le mie labbra ho raccontato
tutti i giudizi della tua bocca. R.

(in canto) CHRISTE, LUX MUNDI

Ass.: 14Nella via dei tuoi insegnamenti è la mia gioia,
più che in tutte le ricchezze.
Voglio meditare i tuoi precetti,
considerare le tue vie.

sol.: Nei tuoi decreti è la mia delizia,
non dimenticherò la tua parola. R

(in canto) CHRISTE, LUX MUNDI

dopo il Vangelo:

sol.: CHI CREDE IN ME, NON RESTA nelle tenebre, dice il Signore

Ass.: Come la vera luce sono venuto al mondo.
CHI CREDE IN ME, NON RESTA nelle tenebre, dice il Signore
Come la vera luce sono venuto al mondo.

Allo spezzare del pane: dopo avere letto quanto proposto dalla liturgia si aggiunga (in canto): al Signore canterò

alla comunione: Tu sei la mia vita (1,3,4 strofa)

Archivio

Permalink link a questo articolo: http://www.quintoevalle.it/lettori/lettori-prepariamoci-ottobre-2016/