lettori: prepariamoci (novembre 2016)

Domenica 27 nov. 2016

Qui trovi i testi delle letture

Is 35, 1-10

tema: Viene la salvezza del Signore. I segni sono i gesti di misericordia che Gesù farà suoi.

Genere letterario: annuncio gioioso

indicazioni per la proclamazione: tono snello, gioioso sottolineando i diversi inviti presenti.

Sal 84 (85)

tema: Genere letterario: canto della giustizia che si fa misericordia

indicazioni per la proclamazione: utilizzerei un tono pacato, di dolcezza

Rm 11, 25-36

tema: la misericordia di Dio che ha aperto le porte a tutti i pagani, riaprirà le porte anche per l’antico popolo d’Israele.

Genere letterario: “proclamazione” dottrinale

indicazioni per la proclamazione: tono di grande entusiasmo che non soffochi i particolari della dedizione delicata di Dio per noi:

26 tutto Israele sarà salvato
28 essi sono amati, a causa dei padri,
29
i doni e la chiamata di Dio sono irrevocabili!
33
O profondità della ricchezza, della sapienza e della conoscenza di Dio! Quanto insondabili sono i suoi giudizi e inaccessibili le sue vie!

Proposta Canti

Salmo rit.:  Misericordias Domini…

Dopo il vangelo:

lett.: Dite agli smarriti di cuore:

Ass.: «Coraggio, non temete!
Ecco: si compie il giusto giudizio di Dio,
il nostro Dio viene a salvarci».

(in canto) Vieni Gesù! Vieni Gesù! – Discendi dal cielo (2v.)

 

ALLO SPEZZARE DEL PANE

 

lett.: Popolo di Sion, ecco il Signore viene
a salvare tutte le genti;

Ass.: il Signore manifesterà la sua gloria
e avrete la gioia nel cuore.

(in canto) Vieni Gesù! Vieni Gesù! – Discendi dal cielo (2v.)

 

 vedi canti 43,44, 45

INNALZATE NEI CIELI LO SGUARDO

IO VEDO LA TUA LUCE

NOI VEGLIEREMO

 

Domenica 20 nov. 2016

Qui trovi i testi delle letture

Bar 4, 36 – 5, 9

tema: Sorgi, Gerusalemme, Dio ricondurrà Israele con gioia
alla luce della sua gloria, con la misericordia e la giustizia

Genere letterario: oracolo-profezia- annuncio

indicazioni per la proclamazione: Entusiasmo che richiede di sottolineare i grandi verbi: “Guarda… Sorgi… avvolgiti del manto… e le grandi spiegazioni. poichè, perchè ecc.

Sal 99 (100)

tema: Il Signore ci ama

Genere letterario: Acclamazione

indicazioni per la proclamazione: meglio cantarlo (vedi sotto)

Rm 15, 1-13

tema: Alla fine della lettera un’esplosione di gioia, recuperabile nell’amore ai fratelli.

Genere letterario: Esortazione, ricca di citazioni “di gioia”.

indicazioni per la proclamazione: Entusiasmo, gioia

 

Proposta Canti

Canto d’ingresso: Svegliati Svegliati…

Saluto iniziale.

cel.: Il Dio della speranza vi riempia di ogni gioia e pace, perché abbondiate nella speranza per la virtù dello Spirito Santo.

E con il tuo Spirito

DOPO IL VANGELO

lett.: Sta per venire il tempo del Salvatore,

e i suoi giorni non tarderanno.

Ecco: il Signore avrà misericordia,

disperderà le tenebre con la sua luce.

Ass.:( in canto)
SVEGLIATI, SVEGLIATI O SION

                metti le vesti più belle,

                scuoti la polvere ed alzati – Santa Gerusalemme. (2v.)

  1. VENITE AL SIGNORE CON CANTI DI GIOIA. (Salmo 99)
  2. O terra tutta, acclamate al Signore,

servite il Signore nella gioia,

venite al suo volto con lieti canti!

  1. Riconoscete che il Signore è il solo Dio

egli ci ha fatto, a lui apparteniamo,

noi, suo popolo, e gregge che egli pasce.

3 Venite alle sue porte nella lode,

nei suoi atri con azione di grazie,

ringraziatelo, benedite il suo nome!

  1. Sì, il Signore è buono, – il suo amore è per sempre,

nei secoli è la sua verità.

  1. Sia gloria al Padre onnipotente,

al Figlio, Gesù Cristo, Signore, allo Spirito Santo. Amen.

 

ALLO SPEZZARE DEL PANE

Ass.: Ecco, il Signore Dio viene,

e tutti i suoi santi con lui;

e splenderà in quel giorno una grande luce.

sol.: .: (in canto) Signore è in te la sorgente della vita

Ass.: alla tua luce, vediamo la luce!

 

 

Domenica 13 nov. 2016

Qui trovi i testi delle letture

Is 51, 4-8

tema: La salvezza del Signore arriverà.

Genere letterario: Annuncio,proclama

indicazioni per la proclamazione: 2 toni:

solenne: 4«Ascoltatemi attenti,…

6Alzate al cielo i vostri occhi…

                7Ascoltatemi,

invito fiducioso: 5La mia giustizia è vicina

6c la mia salvezza durerà per sempre

la mia giustizia durerà per sempre

Sal 49 (50)

tema: Genere letterario: Descrizione di una teofania

indicazioni per la proclamazione: tono solenne, gioioso

Viene il nostro Dio, viene e si manifesta.

(oppure in canto:)

sol.: IL SIGNORE È LA LUCE che vince la notte.

Ass. Gloria! Gloria! Cantiamo al Signore!

         Gloria! Gloria! Cantiamo al Signore!

 

Solista.

1Parla il Signore, Dio degli dèi,
convoca la terra da oriente a occidente.
2Da Sion, bellezza perfetta,
Dio risplende.

Ass.
3
Viene il nostro Dio e non sta in silenzio;
davanti a lui un fuoco divorante,
intorno a lui si scatena la tempesta.
4
Convoca il cielo dall’alto
e la terra per giudicare il suo popolo.
R.

 

 sol.: IL SIGNORE È LA LUCE che vince la notte.

Ass. Gloria! Gloria! Cantiamo al Signore!
Gloria! Gloria! Cantiamo al Signore!

 

sol.: 5«Davanti a me riunite i miei fedeli,

che hanno stabilito con me l’alleanza

offrendo un sacrificio».

Ass.6I cieli annunciano la sua giustizia:

è Dio che giudica. R.

 

 sol.: IL SIGNORE È LA LUCE che vince la notte.

Ass. Gloria! Gloria! Cantiamo al Signore!

         Gloria! Gloria! Cantiamo al Signore!

 

2Ts 2, 1-14

tema: Circa la venuta del Signore, c’è in giro una fretta sospetta; prima c’è il manifestarsi dell’iniquità

Genere letterario: Esortazione

indicazioni per la proclamazione: Privilegerei le esortazioni:

– vi preghiamo, fratelli, 2di non lasciarvi troppo presto confondere

3. Nessuno vi inganni

13Noi però dobbiamo sempre rendere grazie

Proposta Canti

Il Signore è la mia salvezza

Noi veglieremo

IL SIGNORE È LA LUCE che vince la notte.

Gloria! Gloria! Cantiamo al Signore!

Gloria! Gloria! Cantiamo al Signore!

NADA TE TURBE, nada te espante:

Quien a Dios tiene nada le falta.

Nada te turbe, nada te espante: Solo Dios basta.

Nulla ti turbi,nulla ti spaventi; a chi ha Dio non manca nulla. Solo Dio basta (S. Teresa d’Avila)

 

Domenica 6 nov. 2016

Qui trovi i testi delle letture

Dn 7, 9-10. 13-14

tema: la corte celeste si prepara per il giudizio

Genere letterario: visione profetica

indicazioni per la proclamazione: tono solenne; sottolineare l’arrivo del Figlio dell’uomo che possiede lo splendore di Dio “ecco …uno simile a un figlio d’uomo … Gli furono dati potere, gloria e regno”

Sal 109 (110)

tema: Gesù è dato il potere regale

Genere letterario: salmo regale

indicazioni per la proclamazione: tono solenne

1 Cor 15, 20-26. 28

tema: Cristo è la primizia, colui che apre la strada…

Genere letterario: brano dottrinale

indicazioni per la proclamazione: come sempre piuttosto difficile sottolineerei: “20Cristo è risorto dai morti, primizia..;   …24egli consegnerà il regno a Dio Padre;   26perché Dio sia tutto in tutti.

Dopo la comunione viene proposta una breve adorazione

Esposizione del Santissimo

Sei tu, Signore, il pane -tu cibo sei per noi.

Risorto a vita nuova, sei vivo in mezzo a noi.

Nell’ultima sua cena, Gesù si dona ai suoi:
“Prendete pane e vino, la vita mia per voi”.

 

Segue un lungo silenzio;

Soffermiamoci a

“guardare” quel pane
segno della “cura” che Dio ha per noi; segno di un Amore che dà la vita per noi; invito alla condivisione coi fratelli.

Riguardiamo le letture e facciamo nascere la nostra preghiera:

Signore,
tu sei lo splendore del Padre che si fa vedere nel fratello povero e bisognoso…

Signore

tu ci vuoi benedetti, felici e ci insegni la strada: aver cura dei fratelli!

Signore
dammi occhi per vederti
nel fratello che chiede la carità;
nel compagno che gli altri “scarano”;
nei profughi che nessuno vuole accogliere;
nell’oppressione di chi subisce le guerre…

Quando il sacerdote fa l’invito, puoi esprimere ad alta voce, come preghiera,
alcune parole del Vangelo.

Canto: Solo tu sei mio Pastore…

 orazione

O Dio, nostro Padre,che ci hai nutrito con il pane della vita immortale, fa’ che obbediamo con gioia a Cristo, Signore dell’universo, per regnare anche noi un giorno nella gloria senza fine, con lui che vive e regna nei secoli dei secoli.

 

Benedizione

Canto finale

(piuttosto lungo)
mentre il sacerdote va a riporre con i chierichetti il Santissimo e prosegue
in sacrestia.

 

PROPOSTA CANTI

Il tuo volto io cerco (3)

ti esalto Signore (4)

Chi ci separerà (8)

Sollevate porte (15)

Al signore canterò (17)

Proposta Canti

Il tuo volto io cerco (3)

ti esalto Signore (4)

Chi ci separerà (8)

Sollevate porte (15)

Al signore canterò (17)

Archivio

Permalink link a questo articolo: http://www.quintoevalle.it/lettori/lettori-prepariamoci-novembre-2016/