lettori: prepariamoci… (marzo 2016)

Domenica 20 marzo 2016 (dom. delle Palme)

Qui trovi i testi delle letture

per le messe prefestiva, ore 8.00; ore 18.00

Is 52, 13 – 53, 12

tema: Il giusto viene ingiustamente ucciso; ma la protezione di Dio non viene meno. Profezia di quanto celebriamo riguardo Gesù in questi giorni

Genere letterario: testo poetico drammatico nei contenuti; quasi intimo nel tono

indicazioni per la proclamazione: di difficile proclamazione; deve emergere la compassione-condivisione con la sofferenza del servo; decidere di sottolineare qualche. Perché il testo è lungo; la delicatezza del testo esige un tono dimesso, evitando tuttavia la tristezza del tedio.

 Sal 88 (87), 2-6a. 9-10

tema: il giusto è provato

Genere letterario: salmo di supplica

indicazioni per la proclamazione: pur nel dramma della sventura, si faccia intuire l’apertura alla speranza

Eb 12, 1b-3

tema: l’esortazione che sembra dominare (vedi l’inizio) lascia in realtà spazio all’annuncio di Gesù che soffre per noi e ci salva

Genere letterario: esortazione e annuncio

indicazioni per la proclamazione: la chiarezza, che si fa quasi elenco delle cose che dobbiamo fare, nella prima parte, deve lasciare posto all’entusiasmo dell’annuncio

Per le messe con processione degli ulivi (ore 10.00; ore 11.15)

Zacc 12

tema: viene il Salvatore re di pace

Genere letterario: annuncio-profezia di salvezza

indicazioni per la proclamazione: “gioia con brio”,mitigati dal tono generale della settimana santa,

Sal 48 (47), 2-3. 9-11

tema: chiara risposta alla gioia della prima lettura

Genere letterario: salmo di lode

indicazioni per la proclamazione: veloce, con brio

Col 1, 15-20

tema: Cristo centro della creazione e del piano di Dio

Genere letterario: classico testo dottrinale e contemporaneamente entusiastico di Paolo

indicazioni per la proclamazione: difficile da rendere: non anche l’entusiasmo fissare l’attenzione su qualche frase per non per evitare la monotonia. Mia proposta: sottolineerei queste frasi:
con entusiasmo: Cristo è immagine del Dio invisibile,…
17Egli è prima di tutte le cose
Egli è anche il capo del corpo, della Chiesa.
Più pacato:
9È piaciuto infatti a Dio che abiti in lui tutta la pienezza
risalendo: avendo pacificato con il sangue della sua croce sia le cose…

Domenica 13 marzo 2016 (dom. di Lazzaro)

Qui trovi i testi delle letture

Prima lettura

Dt 6, 4a. 26, 5-11

tema: Mosé da una lettura di fede delle sue vicende.

Genere letterario: racconto di memorie

 indicazioni per la proclamazione: lettura pacata ma “con emozione”.
Puoi rendere questa commozione sottolineando alcune parole, per esempio: il Signore ascoltò la nostra voce…
ci fece uscire dall’Egitto con mano potente e con braccio teso…

Salmo

Sal 104 (105)

tema: da un lungo salmo che racconta la storia d’Israele, vengono estratte alcune “meraviglie di Dio”

Genere letterario: nel brano scelto dalla liturgia domina il “rendimento di grazie” con i suoi motivi

indicazioni per la proclamazione: lettura gioiosa, (anche abbastanza veloce) che marca le “meraviglie”

seconda lettura

tema: non c’è scusa perché non vede le bellezze di Dio.

Genere letterario: brano dottrinale, ma per Paolo, sempre emozionante

indicazioni per la proclamazione: al tono discorsivo che merita la “dottrina” Si aggiungano sottolineature
“emozionate”. Personalmente sottolineerei il verso 20.

Domenica 6 marzo 2016 (dom. del cieco nato)

Qui trovi i testi delle letture

Es 17, 1-11

tema: Il dono dell’acqua “dalla roccia”
Genere letterario: racconto apparentemente storico, in realtà narrazione gioiosa “centrata” sul dono di Dio
indicazioni per la proclamazione
: lettura semplice, scorrevole, aperta alla gioia del dono che arriva.
Nelle ultime righe, quasi fuori contesto, va sottolineata la forza dell’intercessione.

Sal 35 (36)

tema: i doni del signore: amore, fedeltà, giustizia, abbondanza, luce…

Genere letterario: Canto di lode

indicazioni per la proclamazione: deve trasparire la gioia per i doni del signore, anche attraverso una lettura chiara ma “leggera”. All’ultima strofa si può invitare l’assemblea a leggere insieme.

1 Ts 5, 1-11

tema: il giorno del Signore, sarà giorno di salvezza per noi che vigiliamo.

Genere letterario: esortazione gioiosa

indicazioni per la proclamazione: nella lettura deve emergere la “fortuna ” di una vita “bella” garantita dalla fedeltà del Signore.

 

Permalink link a questo articolo: http://www.quintoevalle.it/lettori/lettori-prepariamoci-marzo-2016/