Prima confessione – le preghiere dei ragazzi

22-23 febbraio 2020
PRIMA CONFESSIONE

Le preghiere scritte dai ragazzi nel percorso della celebrazione.

Manifestò la sua gloria e i suoi discepoli credettero in lui.

Ti ringrazio, Gesù, per il dono della vita. Non mi escludere dal numero dei tuoi figli.
Voglio innalzare sopra i cieli la tua magnificenza.

Signore nostro Dio, quanto è mirabile il tuo nome su tutta la terra! Voglio innalzare sopra i cieli la tua magnificenza.

Gesù donami un cuore abitato dal tuo Spirito e io sarò felice.

Grazie Gesù, che mi hai creato e mi hai donato la famiglia.

Grazie Gesù, per aver fatto riappacificare i miei genitori.

Beati quelli che sono nel pianto, perché saranno consolati.

Beati i poveri in spirito perché di essi è il Regno dei cieli.

Del vangelo mi ha colpita la parte in cui il Padre accetta il figlio anche se prima aveva sbagliato. Ho capito che anche se sbagli puoi avere una seconda possibilità e rimediare al tuo errore. Ti ringrazio, Signore, perché mi accogli sempre e accogli tutti.

Grazie Signore perché io sono un dono.

Grazie Gesù per avermi perdonato.

Beati gli operatori di pace, mi piace perché mandano felicità.

Beati i miti perché non intervengono mai con prepotenza.

Beati i puri di cuore, perché sanno riconoscere il tuo volto.

Beati i puri di cuore, perché sono gentili, buoni e hanno un cuore limpido.

Beati gli operatori di pace perché la pace è un dono di Dio.

Mi doni di contemplare il tuo volto che è amore, tenerezza, comprensione e così il mio cuore, pian piano, cambia e si fida di te. So che tu hai per me un disegno meraviglioso e con gioia mi metto sulla tua strada.

Tutti possiamo essere liberi e felici. Grazie.

Il mio cuore cambia e si fida di Te.

Guardo alla creazione come dono tuo.

Tu hai per me un disegno meraviglioso.

Non avrebbero conosciuto il tuo valore se tu non gli avessi dato il dono della Sapienza. Hai posto una difesa contro i tuoi avversari.

Voglio innalzare sopra i cieli la tua magnificenza, Dio dei padri e Signore della misericordia.

Ti ringrazio per il dono dell’essere nato e non mi escludere dal numero dei tuoi figli. Tu ci hai dato potere sulle opere delle tue mani.

Grazie Gesù perché mi hai dato la vita, una famiglia, per avermi perdonato e perché mi vuoi bene.

Grazie Gesù perché mi hai donato amici simpatici.

Dio ti ringrazio perché mi hai dato un amico che mi aiuta in ogni momento.

Dio dei padri e della misericordia che tutto hai creato con la tua parola, grazie.

Beati i puri di cuore=coloro che hanno un cuore, uno sguardo limpido che riconoscono il volto di Dio e sentono il desiderio di camminare con Lui. E pregano: Crea in me, o Dio, un cuore puro.

Beati gli afflitti perché piangono perché Dio non è amato.

Signore vorrei anch’io un cuore capace di servire l’amore.

Donami la sapienza che mi guiderà con prudenza nelle mie azioni.

Mi doni di contemplare il tuo volto e con gioia ti sarò grato.

Il mio cuore cambia e si fida di te.

Grazie, Signore, di avermi creato e spero che tu sarai sempre vicino a me perché io credo in te come a nessun altro e vorrei che tu lo sappia che ti voglio bene. Ti voglio bene perché mi hai dato la possibilità di giocare al pallone e di avere una famiglia.

Il dono che mi hai fatto, Gesù, è la famiglia, provare emozioni, avere amici e averti sempre accanto. Voglio innalzare sopra i cieli la tua magnificenza, quanto è mirabile il tuo nome su tutta la terra e tu mi allarghi il cuore.

Signore Dio, come mi hai donato il tuo cuore io ti dono il mio nello Spirito Santo. Amen.

Grazie per il tuo volto e per l’amore che mi dai ogni giorno.

Gesù vorrei donarti il mio cuore abitato dallo Spirito Santo, così anch’io correrò nella tua via.

Quando vedo i tuoi cieli, opera delle tue dita, la luna e le stelle che tu hai fissato, che cosa è mai l’uomo perché di lui ti ricordi. Mi commuovo.

Con la bocca dei bimbi e dei lattanti: hai posto una difesa contro i tuoi avversari, per ridurre al silenzio nemici e ribelli.

Grazie per la tua tenerezza, comprensione e amore che mi dai ogni singolo secondo. Grazie per avermi ripulito dai miei peccati.

Guardo alla creazione come dono tuo, dono speciale da te amato. Grazie Gesù, della creazione e dei doni e grazie per il tuo amore.

Grazie per avermi dato una famiglia, una vita, una sorella e un fratello e la possibilità di amare la mia famiglia così com’è.

Signore nostro è mirabile il tuo nome su tutta la terra.

Signore tu mi dono tenerezza e comprensione.

Signore tu nell’intimo mi insegni la sapienza.

Signore sono pronta per camminare sulla tua strada ed essere come mi vuoi.

Signore Gesù, Figlio di Dio, ti ringrazio per tutte le cose belle che tu mi hai dato.

Ti ringrazio Gesù perché mi ha dato il potere dell’amicizia.

Signore Gesù abbi pietà di me!

Signore Gesù grazie di portarmi nella via dei tuoi comandi e che m’insegni di più perché ci cammini con gioia.

Mi impegno ad andare più spesso a Messa.

Grazie Gesù per i consigli che mi hai dato.

Grazie Gesù perché mi hai ascoltato.

Beati i misericordiosi che compiono le opere di misericordia e che vivono l’essere immagine e somiglianza di Dio che ama ogni creatura.

È felice chi sa che la sua ricchezza è confidare in Dio, che si può affidare alle Sue mani.

Crea in me, Dio, un cuore puro.

Lasciamoci aiutare a pregare dai nostri ragazzi.
Rozzano 2020.

 

Permanent link to this article: http://www.quintoevalle.it/catechesi-ragazzi/preghiere/prima-confessione-le-preghiere-dei-ragazzi/