PREGHIERE dei bimbi della PRIMA COMUNIONE

 

 

Sei grande Signore Gesù, voglio benedire il tuo nome, so che ci ami e ci riempi di doni meravigliosi, prendi i nostri peccati e li tieni nel tuo cuore. Ci fai gioire nel perdono!

La carità è vera dove abita il Signore. È bello che i fratelli vivano insieme, è bello come l’olio prezioso versato sul capo che scende sull’orlo che scende sull’orlo della veste.

Gesù anch’io vorrei avere il tuo profumo, il profumo dello Spirito.

Ecco com’è bello e soave che i fratelli vivano insieme! È come olio prezioso versato sul capo.

Ti ringrazio, Signore, per queste persone con cui dimoro e che mi amano, non solo, soprattutto mi vogliono bne per quello che sono e mi vorranno sempre bene.

Gesù, tu ci insegni ad amarci gli uni gli altri, ci insegni che l’amore è importante come olio prezioso versato sul capo. Venga la tua volontà, venga il tuo Regno, sia santificato il tuo nome.

Dove la carità è vera abita il Signore. È bellissimo che i fratelli vivano sempre uniti, perché il Signore manda la benedizione. Scende sui monti di Sion l’amore che provate verso gli altri.

Il Figlio dell’uomo è stato glorificato. Perché il Signore sostiene quelli che cadono. Amatevi gli uni gli altri.

Dove la carità è vera abita il Signore. Perché la il Signore manda la vita per sempre.

Vi do un nuovo comandamento amatevi gli uni gli altri come amate me.

Confesso lodando, confesso alla vita, confesso con fede. È davvero bello e dolce che i fratelli vivano insieme.

Caro Signore tu sei grande, ci ami e ci riempi di doni meravigliosi, non ci abbandonare e ti ringrazio per tutto il tuo amore verso di noi. Ci aiuti a capire com’è bello che i fratelli vivano insieme.

Padre misericordioso e Dio di ogni consolazione che ci consoli in ogni nostra sofferenza e ci insegni a fare come te. Grazie!

Grazie Gesù, Maria e Giuseppe per avermi fatto nascere sulla terra.

Tu Signore sei buono verso tutti, perdoni tutti e stai sempre nei nostri cuori, ti ringrazio.

Signore noi ti benediciamo, ti vogliamo bene e grazie a te la vita ha un senso.

Signore caro stai sempre nei nostri cuori e quando infrangiamo le regole ci sei tu che ci ricrei e ci vuoi bene.

La carità è la benedizione e la vita eterna che il Signore ci mette nel cuore.

La confessione è vedere la nostra fragilità davanti all’amore del Signore. Dove la carità abita il Signore.

Mi hai dato una famiglia, degli amici, una sorella e i miei genitori. Ti ringrazio. Il cuore della carità è come l’amore che ha una famiglia.

Mi hai dato doni grandissimi come la mia famiglia e i miei amici. Tu sei grande come la tua volontà, ti ringrazio perché mi ami come fai con tutti.

La carità è come olio prezioso versato sul capo.

È molto bello vivere insieme ai fratelli, e anche stare in compagnia.

Tu Signore, sei buono verso tutti, la tua tenerezza si espande su tutte le creature. È bello parlare a tutti della tua gloria, del tuo regno e della tua potenza.

Com’è bello vivere come fratelli perché ti aiutano e ti amano fino alla fine e anch’io li amerò per sempre.

Ti ringrazio Signore perché ho tanti amici che mi vogliono bene e mi amano come i miei genitori. Il Signore è come olio versato sul capo.

La confessione è riconoscere che il Signore prende su di sé i nostri peccati e ci dona la forza. È come olio prezioso versato sul capo che mi fa amare.

Grazie Dio per avermi donato un fratellino e forse una sorellina. Grazie Dio per avermi dato un papà e una mamma.

Ti ringrazio Signore per le persone con cui abito e mi amano. Ti chiedo perdono Signore Gesù perché ho fatto delle cose che non tutti hanno capito che io sono tua discepola. Il Signore prende su di sé i nostri sbagli e ci dona la forza.

Mi hai dato doni grandi come un cane, mia sorella, gli amici, i miei genitori.

Prego per la mia famiglia e per gli altri che vivono con me e per tutti. Ecco com’è bello e com’è dolce che i fratelli vivano insieme.

Ti ringrazio Signore per tutte le persone che mi amano e per quelli che mi chiamano amico.

Signore Dio ti voglio bene ma non ti tradirò mai e non dirò più cose brutte ma farò quello che tu mi dirai.

Dove la carità è vera, abita il Signore.

Volerti bene Gesù è troppo importante e troppo prezioso.

Gesù, io questa domenica farò la comunione e mi nutrirò con il tuo corpo e il tuo sangue. Proteggimi sempre.

Gesù dimostra l’amore che ci dimostra l’amore che ci da in noi, anche noi vogliamo bene a Gesù. Gesù proteggimi sempre.

Gesù, di solito faccio arrabbiare la mia mamma perché non voglio fare i compiti e le rispondo un po’ male, alla fine però poi mi dispiace e li do un bacio.

Gesù, oggi sono un po’ in ansia perché andrò a confessarmi.

È bello che ognuno sia quello che è, che ognuno si senta bene dentro.

È bello che Dio ci ama con tutto il cuore.

Signore ti voglio bene perché la tua gioia e la tua misericordia sono immense e meravigliose.

Signore fa che tutti vivano insieme e in armonia. Come se fossero legati da un laccio invisibile: la carità.

Se tu hai fede in Dio lui ti riconoscerà quando morirai e sarà con te nel regno dei morti.

Grazie Signore per quello che mi hai donato e per tutto quello che hai fatto. Grazie.

La bellezza dei fratelli riuniti come l’olio prezioso versato come la brina dell’Ermon, che cade sui monti di Sion. Il Signore ci manda la sua benedizione per sempre. Amen.

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo liberaci dal male. Amen.

Ecco com’è bello e com’è dolce che i fratelli vivano insieme!

Gli occhi di tutti sono rivolti verso di te in attesa e tu provvedi loro il cibo a suo tempo.

Come io ho amato voi, così amatevi anche voi gli uni gli altri.

Gesù aiutami a non litigare con mio fratello maggiore.

Ti ringrazio Gesù per tutto quello che hai fatto per noi.

Signore come tu hai amato noi io amo te.

Grazie Gesù per il dono della comunione.

Gesù sei tu la nostra salvezza.

Amatevi gli uni e gli altri come io ho amato voi. Aiutami a stare sempre in piedi e a non cadere mai. Grazie Gesù. Gesù, per favore, aiutami ad essere forte ed andare d’accordo con la mia famiglia.

Ti ringrazio Gesù, perché il tuo amore verso gli altri è infinito.

Gesù vorrei che tu mi proteggessi per tutta la vita.

Sostieni tutta la mia famiglia.

Gesù aiutami ad essere generoso con i miei genitori.

Gli occhi di tutti sono rivolti verso di te.

Gesù io ogni volta aiuto la mamma ad apparecchiare però alcune volte faccio arrabbiare mia mamma e mio papà.

Signore ti sento vicino al mio cuore e ti chiedo aiuto nella vita di tutti i giorni.

Sei grande Signore, e voglio dire bene per le tue meraviglie e raccontare i tuoi prodigi. Ti ringrazio perché mi hai dato degli amici.

È bellissimo che i fratelli vivano insieme.

Grazie Gesù che mi hai donato di poter gioire e grazie per avermi perdonato per i peccati da me commessi.

È come la rugiada che scende sui monti di Sion. Gesù volerti bene è troppo importante per essere dimenticato. Amen.

Gesù, grazie perché vedi la nostra fragilità con tutto il tuo amore. Signore Gesù nella comunione mi dici: “Rimani nel mio amore”, è come olio prezioso versato sul capo.

Da questo tutti sapranno che siete miei discepoli se avete amore gli uni gli altri.

Per sempre il Signore manda la benedizione per la vita.

Il Signore è grande, ci ama e ci riempie di doni meravigliosi.

“Da questo tutti sapranno che siete miei discepoli: se avrete amore gli uni per gli altri” è importante il mio amore per te.

Credere significa che davvero Gesù è vivo, ci ama è capace di intervenire misteriosamente, non ci abbandona e trae il bene dal male con la sua potenza e creatività.

Gesù tu sei saggio, grazie che mi aiuti ogni giorno. Che mi dai il cibo, l’acqua, il gioco, mi perdoni i peccati. Davvero grazie.

Gesù prese il calice del suo sangue e disse: “Prendetene e bevetene questo è il calice del mio sangue”.

Fate questo in memoria di me.

Grazie Gesù per tutto quello che fai, per la vita che ci doni.

Ricevete lo Spirito Santo, come il Padre ha mandato me io mando voi.

Toccare con mano la verità meravigliosa di quel grande amore per noi!

Ho visto prendere in vita quel giardino meraviglioso dove danzavo continuamente.

Gesù tu sei sempre con me mi aiuti a fare cose nuove amicizie, quando mi arrabbio tu mi dici nel cuore: vai a fare pace. e tu mi convinci sempre per questo ti voglio bene.

Non c’è amore più grande di questo, dare la vita per i propri amici.

“Ho tanto desiderato mangiare questa pasqua con voi.” Tu, Gesù, ti sei sacrificato per noi, è per questo che ti lodo.

“fate questo in memoria di me”. Proteggi la mia famiglia, compresa me. Proteggi i miei amici e vieni nel mio cuore. Ti voglio bene Gesù.

Grazie Gesù, perché mi hai fatto trovare un’amica simpaticissima e perché ho una famiglia stupenda, e perché mi fai fare ginnastica artistica, la mia passione.

“fate questo in memoria di me”, stare nella Chiesa è stato bellissimo, anche parlare con te, ti ringrazio.

Padre nostro che sei nei cieli ti ringrazio per questa giornata.

Grazie Gesù della creazione e di tutto quello che hai fatto.

Grazie Gesù perché ci ami e mi hai fatto concentrare in questo percorso.

Padre nostro che sei nei cieli, sia santificato il tuo nome e ti ringrazio per questa giornata.

Ho tanto desiderato mangiare questa pasqua con voi.

Grazie Padre per averci donato la creazione. E so che ti ricorderai il mio nome perché è scritto in cielo dal mio battesimo.

Ti sei fatto crocifiggere per noi. Grazie

Grazie Gesù perché sono arrivata a vivere la comunione con te.

Grazie Gesù per la comunione e la Cresima che verrà più avanti.

Corro, Gesù, per la via dei tuoi comandamenti e tu mi allarghi il cuore.

Signore, molte volte hai offerto agli uomini la tua alleanza.

Come un padre ha pietà dei suoi figli, così il Signore, ha pietà di quanti lo temono. Ma la grazie del Signore è da sempre, dura in eterno per quanti lo temono.

Benedici il Signore, anima mia, quanto è in me benedica il suo nome.

Molte volte hai offerto agli uomini la tua alleanza, e per mezzo dei profeti hai insegnato a sperare nella salvezza. Padre ho peccato contro di te, non sono più degno di essere chiamato tuo figlio. Abbi pietà di me peccatore.

Benedite il Signore, voi tutti i suoi angeli, potenti esecutori dei suoi comandi, pronti alla voce della sua parola. Benedici il Signore, anima mia, non dimenticare tanti suoi benefici.

Buono e pietoso è il Signore, lento all’ira e grande nell’amore.

Noi ti lodiamo, Padre santo, per la tua grandezza: tu hai fatto ogni cosa con sapienza e amore.

“Ho peccato contro di te, non sono più degno di essere chiamato tuo figlio”.

Grandi cose ha fatto per me l’Onnipotente e santo è il suo nome: di generazione in generazione la sua misericordia per quelli che lo temono.

Come un padre ha pietà dei suoi figli, così il Signore ha pietà di quanti lo temono. Perché egli sa di che siamo plasmati, ricorda che noi siamo polvere.

La grazia del Signore è da sempre, dura in eterno per quanti lo temono.

Gesù ti voglio bene. L’anima mia magnifica il Signore e il mio spirito esulta in Dio mio Salvatore.

Buono e pietoso è il Signore, lento all’ira e grande nell’amore. Egli perdona tutte le colpe, mi corona di grazia e di misericordia. Egli sazia di beni i tuoi giorni e tu rinnovi come aquila la tua giovinezza.

Molte volte hai offerto agli uomini la tua alleanza. E per mezzo dei profeti ha insegnato a sperare nella salvezza. Cristo Gesù, Salvatore del mondo, che hai aperto al buon ladrone le porte del paradiso, quando ti ha detto: “ricordati di me nel tuo Regno”.

Padre nostro che sei nei cieli, sia santificato il tuo nome venga il tuo Regno, sia fatta la tua volontà come in cielo così in terra.

Il Figlio dell’uomo è venuto a cercare e a salvare ciò che era perduto. E per mezzo dei profeti ha insegnato a sperare nella salvezza.

Padre santo, per la tua grandezza hai fatto ogni cosa con pazienza e amore. Grazie Gesù per avermi fatto imparare tante cose, per starmi sempre vicino quando ne ho bisogno e per avermi perdonato dai peccati. I miei piedi si fermano alla tua porta.

Gesù vorrei tanto che tu venissi da me. Sono tanto gioiosa perché devo andare alla casa di Dio. Noi ti lodiamo, Padre santo, per la tua grandezza. Tu hai fatto ogni cosa con sapienza e amore.

Signore è bello cantare la tua gloria. E tu, Spirito Santo sei sorgente di pace e amore.

Ecco, Signore, do la metà di ciò che possiedo ai poveri. Molte volte hai offerto agli uomini la tua alleanza.

Benedetto il Signore Dio d’Israele, perché ha visitato e redento il suo popolo e ha suscitato per noi un Salvatore potente.

E quando per la sua disobbedienza, l’uomo perse la tua amicizia. Ai poveri annuncio il Vangelo di salvezza, la libertà ai prigionieri.

Le frasi che ho scelto mi piacciono perché descrivono delle proprietà di Dio. “Per rendermi conto della bellezza di Dio e Gesù suo Figlio”.

La frase che ho scelto rispecchia l’amore che Dio prova per tutto l’universo “Dio mandò il Salvatore Gesù, suo Figlio, per far capire l’amore che Dio prova per noi. dimostra che i figli sono la cosa più importante di tutto.

Signore Dio grazie per avermi liberato dai miei peccati. Tu hai fatto ogni cosa con sapienza e amore.

Gesù ti ringrazio perché mi hai fatto nascere al mondo, mi hai fatto trovare una famiglia bellissima e generosa. Sono contenta perché andiamo alla casa di Dio.

Grazie alla misericordia e alla tenerezza perché ci ricordano di Dio, nostro Padre, che viene a visitarci come sole che sorge in alto per farci camminare in un mondo di amore e di pace.

Gesù ti voglio bene, io non ti insulto ma credo in te, anche se non ti vediamo. Tu ci insegni a sperare nella salvezza.

Tu, Signore, hai tanto amato il mondo e hai pietà di me peccatore.

Benedici il Signore anima mia, e veramente giusto renderti grazie, è bello cantare la tua gloria, … tu solo sei buono e fonte di vita.

mi hai insegnato a sperare nella salvezza, mi hai aperto il cuore all’amore, mi hai offerto la tua alleanza e mi perdoni sempre anche se sbaglio tante volte.

Noi ti lodiamo, Padre santo, per la tua grandezza: tu hai fatto ogni cosa con sapienza e amore. E io ti ringrazio perché ho tanti amici, tanto cibo e tanta acqua.

Tu hai dato origine all’universo. Il tuo Spirito Santo è sorgente di pace e amore. La tua grazia, Signore, è da sempre dura in eterno. Grazie perché mi hai liberato dai peccati.

Hai spiegato la potenza del tuo braccio, hai disperso i superbi e ti curi dei poveri.

Buono e pietoso è il Signore, lento all’ira e grande nell’amore. Ha disperso i superbi nei pensieri del loro cuore.

Permanent link to this article: http://www.quintoevalle.it/catechesi-ragazzi/preghiere-dei-bimbi-della-prima-comunione/