PRIMA CONFESSIONE

11 febb. 2018

Mentre siconfessano i ragazzi sono invitti a un percorso in vari punti della chiesa 
(che dico?!, in varie “stanze”)

Stanza della lode
Stanza del pentimento
Stanza dell’accoglienza
Stanza dei figli che rischiavano di perdersi
Stanza della gioia

Lì sono aiutati con alcuni testi e immagini, già usati nel catechismo, a riflettere e a pregare.
Dopo aver contemplato le immagini, sono invitait a sottolineare qualche frase e anche a riscriverla, aggiungendo qualche loro parola.

Ce ne sono di bellissime!!!!

IL Figlio dell’uomo è venuto a cercare e a salvare ciò che era perduto.

La Grazia del Signore dura in eterno per quanti lo temono.

Buono e pietoso è il Signore, lento all’ira e grande nell’amore. Signore io ti dico grazie per ogni giorno bello.

Benedici il Signore anima mia.

Corro per la via dei tuoi comandamenti e tu mi allarghi il cuore.

Il Signore, non ci tratta secondo i nostri peccati, non ci ripaga secondo le nostre colpe.

Tu, Signore, hai soccorso Israele tuo servo ricordandoti della tua misericordia.

Il Signore, ha ricolmato di beni gli affamati. Io, Gesù, voglio aiutarti perché voglio bene alle persone.

Gesù, tu sei la luce del mondo.

A tua immagine hai formato l’uomo.

La grazia del Signore è da sempre.

La Grazia del Signore è da sempre, dura in eterno per quanti lo temono. Gesù mi chiedo se un giorno mi aiuterai a vedere la tua bellezza.

Benedici il Signore anima mia.

Che gioia quando mi dissero, andiamo alla casa di Dio.

Dio che sei nel mio cuore grazie per tutto quello che hai fatto.

Oggi ho imparato che la messa (io di solito non vado) è una cosa davvero importante e che tu sei gentile con tutti, grandi e piccoli.

Grazie Signore per tutto quello che mi dai, anche per il dono della vita.

Ringrazio Gesù per avere una famiglia così bella e chiedo perdono per mia sorella e mio fratello.

Padre santo hai tanto amato il mondo da mandare a noi nella pienezza dei tempi tuo figlio Gesù.

Noi ti lodiamo, padre santo per la tua grandezza. Tu hai fatto ogni cosa con sapienza e amore, a tua immagine hai formato l’uomo, alle sue mani operose hai affidato l’universo, perché nell’obbedienza a te, creatore, esercitasse il dominio su tutto il mondo.

Noi ti lodiamo, Padre santo, per la tua grandezza: tu hai fatto ogni cosa con sapienza e amore. Padre santo, hai tanto amato il mondo da mandare a noi, il tuo unico figlio come salvatore.

A tua immagine hai formato l’uomo, alle sue mani operose hai affidato l’universo.

Gesù è veramente giusto renderti grazie, è bello cantare la tua gloria. Molte volte hai offerto agli uomini la tua alleanza.

Padre santo io ti lodo perché hai tanto amato il mondo, per questo è veramente giusto renderti grazie e perché tu perdoni tutti quelli che ti cercano.

È veramente giusto dirti grazie, tu solo sei la fonte della vita.

Tu solo sei buono e fonte della vita, e hai dato origine all’universo, per effondere il tuo amore in tutte le creature.

È veramente giusto renderti grazie, è bello cantare la tua gloria.

Padre santo hai sempre amato il mondo da mandare a noi tuo figlio Gesù.

Gesù, ti ringrazio per tutti gli insegnamenti che mi hai dato e per avermi insegnato ad amare.

La verità mi fa sentire libero.

Ciao Gesù, grazie per questa confessione mi sento più libera.

Sono contento di essermi confessato e ora mi sento più leggero. Sono felice del fatto che ho scoperto che Gesù mi ha dato tanti doni e non devo sprecarli. Grazie.

Gesù grazie per questa confessione ho capito cose nuove e sono molto più pulito di spirito.

Ringrazio Gesù che mi ha fatto nascere e che mi ha dato degli amici, ma soprattutto una famiglia.

Ho capito che bisogna apprezzare i doni del Signore. Mi è piaciuto fare la prima confessione e ringrazio il Signore per quanto mi ha dato.

Ringrazio Gesù per l’amore che mi ha dato e soprattutto per la vita.

Sono felice che ho fatto la prima confessione.

Permalink link a questo articolo: http://www.quintoevalle.it/catechesi-ragazzi/4-elementare/prima-confessione/